Storie simpatiche

Storie simpatiche



Benvenuti alla selezione delle Top 12 Storie simpatiche per bambini da leggere online! Questa raccolta di favole brevi e fiabe famose è perfetta per tenere i piccoli impegnati e affascinarli con i suoi personaggi vivaci e le trame interessanti. Questi libri gratuiti online offrono le più amate Favole Della Buonanotte che promuovono il divertimento e l’apprendimento attraverso brevi storie e lezioni morale. Con queste storielle, i vostri bambini saranno ansiosi di ascoltare e leggere queste favole, sia a scuola che a casa, prima di dormire. Disponibili in formato pdf e in lingua italiana, comprendono una gamma di storie simpatiche che i bambini adoreranno e apprezzeranno.

Le Storie simpatiche sono importanti perché stimolano l’immaginazione e la creatività dei bambini, aiutandoli a sviluppare competenze linguistiche e di ascolto. Attraverso queste fiabe, i bambini apprendono valore morale e lezioni di vita in modo divertente e coinvolgente. Queste storie non solo rendono l’ora della nanna più eccitante, ma incoraggiano anche i bambini a sviluppare l’amore per la lettura. Ecco perché i bambini potrebbero piacere queste storie: essi presentano trame fantasiose e personaggi simpatici che attirano l’attenzione dei bambini, stimolando la loro curiosità e desiderio di esplorare il mondo attraverso le storie.

Top 12 Storie simpatiche

  1. I fiori della piccola Ida: La piccola Ida ama il suo cugino maggiore che le racconta storie fantastiche. Quando i suoi fiori appassiscono, la cugina le dice che si sono trasformati in fiori ballerini durante la notte. Ida vuole vedere i fiori ballare e una notte li trova nel salotto di casa sua, insieme alla sua bambola Sofie. I fiori le chiedono di seppellirli nel giardino affinché possano rinascere più belli l’estate successiva. Ida accontenta il loro desiderio.
  2. Hansel e Gretel: Ai margini di una foresta vivevano un boscaiolo e sua moglie. Avevano due figli: Hansel e Gretel. La famiglia era molto povera e spesso non c’era abbastanza da mangiare. Una sera, la moglie disse al marito che avrebbero lasciato i bambini nel bosco in modo che non avessero da mangiare. I bambini sentirono il piano e Hansel lasciò delle tracce per tornare a casa. Dopo vari avvenimenti, i bambini trovarono una casa di caramelle e pane, ma la donna che li accolse era una strega cattiva. Alla fine, i bambini riuscirono a liberarsi dalla strega e ritornare a casa con molte ricchezze.
  3. I musicisti della città di Brema: C’era una volta un vecchio asino stanco di lavorare per il mugnaio, così scappò. Lungo la strada incontrò un vecchio cane e un vecchio gatto che volevano sfuggire ai loro vecchi padroni. Decisero di andare insieme a Brema a fare musica. Incontrarono anche un vecchio gallo che si unì a loro. Arrivarono a una casa dove c’erano dei ladri e li spaventarono con i loro suoni. I ladri scapparono e i musicisti decisero di rimanere e vivere nella casa felici e contenti.
  4. Alì Babà e i Quaranta Ladroni: In una città della Persia, due fratelli di nome Kassim e Ali Baba vivono situazioni molto diverse: Kassim è ricco mentre Ali Baba è povero. Un giorno, Ali Baba scopre un nascondiglio pieno di tesori utilizzando la formula magica “Apriti Sesamo”. Ali Baba decide di prendere dell’oro, ma sua moglie svela il segreto a causa di una bilancia truccata. Il fratello Kassim si dirige al nascondiglio ma viene ucciso dai ladri. Morgiana, la cameriera di Ali Baba, scopre un piano dei ladri e li uccide. Infine, Ali Baba si salva da un altro complotto dei ladri grazie all’intervento di Morgiana. Ali Baba è grato a Morgiana e consente al suo figlio di sposarla, vivendo felici e contenti.
  5. Fare i biscotti di compleanno: C’era una volta un ragazzo di nome Milo che adorava preparare i biscotti di compleanno con sua madre. Il giorno del suo compleanno, Milo si svegliò presto e insieme alla mamma decorarono la casa con palloncini colorati. Poi si misero al lavoro per fare i biscotti preferiti di Milo, i biscotti di avena con le gocce di cioccolato. Passarono tutta la mattina insieme, ridendo, chiacchierando e decorando i biscotti. Alla fine, Milo si sentì grato per l’amore e la presenza di sua madre e sapeva che quella tradizione avrebbe sempre occupato un posto speciale nel suo cuore.
  6. L’elefante e il sarto: Nella vita avrai probabilmente visto un elefante, il più grande animale terrestre che vive in natura in Africa e viene addomesticato nel Sud-Est asiatico. Questa storia racconta di un sarto che trattava male un elefante che si vendicò in modo spettacolare rovinando il suo negozio. Ciò dimostra che è importante trattare bene gli animali, soprattutto gli elefanti. In un’altra storia, un elefante arrabbiato per essere stato colpito dal suo padrone, riconosce e protegge un bambino, dimostrando la sua gentilezza. Ogni storia ci insegna l’importanza di trattare gli elefanti con rispetto.
  7. La grande salsiccia: Molto tempo fa a Königsberg c’era una grande carestia. Gli abitanti decisero di preparare una grande salsiccia per far dimenticare la miseria e rallegrare la gente. Dopo due giorni e due notti di lavoro, la salsiccia fu divisa e tutti poterono mangiarne quanto volevano. Questo evento portò speranza per il futuro e la carestia finì l’anno successivo. Ora questa storia viene raccontata ai bambini in tutto il mondo e fa venire l’acquolina in bocca.
  8. Nerone al Panificio: Un giorno, nella panetteria, il Fornaio inforna una pagnotta di pane appena sfornata e la consegna a Sophie. Mentre Sophie esce dal negozio, entra un cane con un cesto in bocca. Il cane si chiama Nerone e ha portato i soldi per comprare il pane. Il Fornaio gli dà una pagnotta e il cane se ne va. Sophie racconta tutto alla sua famiglia, stupita dalla bravura e intelligenza di Nerone.
  9. Il tenace soldatino di stagno: Gli occhi del bambino brillano quando riceve una scatola di soldatini di stagno per il suo compleanno. Un soldatino con una gamba sola si innamora di una ballerina di cartone e desidera prenderla in braccio. La notte, il soldatino cade dalla finestra e finisce per viaggiare in una barca di carta finché non viene mangiato da un pesce. Alla fine, il soldatino viene ritrovato dalla madre del bambino e torna insieme alla ballerina. Il diavoletto cerca di separarli, ma finisce per farli stare ancora più vicini. Il giorno dopo, il bambino trova un cuore di latta con un fiocco d’oro nella stufa.
  10. L’ape regina: C’era una volta un principe chiamato Sempliciotto che incontrò dei problemi nel suo viaggio. I suoi fratelli lo derisero, ma lui si dimostrò gentile con le formiche, le anatre e le api che incontrò lungo il cammino. Alla fine, arrivò a un castello dove risolse tre compiti per liberare il castello dall’incantesimo. Sposò la principessa più giovane e divenne re, mentre i suoi fratelli sposarono le sorelle più grandi.
  11. L’aquilone che andò sulla Luna: Tom aveva costruito un grande aquilone con una Luna dipinta sopra, ma non riusciva a farlo volare. Insieme all’amica Anna e a un elfo, partirono per il Mondo alla ricerca di una soluzione. Trovarono una strega bianca che li portò sulla Luna, dove incontrarono il loro aquilone. Alla fine, Tom e Anna tornarono a casa sull’aquilone, impressionando gli altri bambini del villaggio. Puoi scaricare l’ebook in formato PDF dal link fornito.
  12. Il tavolo dei desideri: C’era una volta un sarto che mandò i suoi tre figli a imparare un mestiere. Il primo figlio ricevette un tavolo magico che si riempiva di cibo, il secondo un asino che gettava monete d’oro e il terzo una mazza che dava delle percosse. I due fratelli scoprono di essere stati derubati, ma il terzo figlio usa la mazza per riconquistare il tavolo e l’asino. Alla fine, il padre e i tre figli vivono felici e non devono più lavorare.

In conclusione, le “Top 12 Storie Simpatiche” offrono un mondo pieno di avventura, allegria e saggezza che può intrattenere e allo stesso tempo educare i bambini. Oltre a promuovere la letizia e il divertimento attraverso le trame colorate e divertenti, queste storie incoraggiano i valori come l’amicizia, la lealtà e la coraggio. Ogni storia è un tesoro unico di divertimento e insegnamenti vitali che i bambini adoreranno esplorare.